Alcuni li chiamano “giovani”, altri “ragazzi”, io semplicemente “futuro”

Sono persone capaci, con la mente ancora aperta, sono innovativi e motivati. Pieni di energia e soprattutto speranza nel futuro. Alcuni li chiamano semplicemente i “giovani”, in realtà sono il “futuro”.

Quest’anno siamo stati fortunati e abbiamo avuto la possibilità di collaborare con gli studenti del Politecnico di Milano e con loro pensare a una nuova bottiglia per le bibite di Lurisia. Questo grazie al progetto di Verallia.

Eccovi il video della giornata dove abbiamo selezionato i vincitori. È stato molto, molto difficile perché tutti i lavori erano ben fatti e innovativi.

1 commento su “Alcuni li chiamano “giovani”, altri “ragazzi”, io semplicemente “futuro””

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...